Perché tutti questi passeggeri vengono a Coco quest'inverno?

Perché si aspettano di vedere il loro primissimo plancton! Soprattutto nei libri di supporto come introduzione al viaggio, seguita dall'osservazione ad occhio nudo durante la pesca con la rete in mare aperto dove ognuno svolge il proprio ruolo di membro della squadra. Infine, con l'aiuto di un microscopio dotato di uno schermo che farà apparire questo famoso mondo invisibile in una goccia d'acqua di mare! Dal Porto Vecchio di Marsiglia, partiamo con i nostri 8 passeggeri sul pointu "Coco", una tradizionale imbarcazione provenzale del 1969. Prima Fanny, capitano, ci accompagna per un tour mattutino del porto di Marsiglia, mentre Anjelika, guida ambientale e relatore, accompagna alla scoperta delle specie marine e del patrimonio locale.

Programma per una mattinata all'aria aperta

1. 9:00
Accoglienza dei passeggeri e introduzione alla vita marina che osserveremo
2. 9:30
Visita del Porto Vecchio in riva al mare, osservazioni degli edifici e della storia culturale della città anch'essa frutto del vivere.
3. 10:00
Lasciando il porto e osservando i primi uccelli
4. 10:30
Spiegazione di altre specie e diversità marina utilizzando materiali didattici tra cui la scatola delle curiosità
5. 11:30
Arrivo al porto, osservazione del plancton al microscopio e compilazione dei quaderni didattici
6. 12:00
Fine della gita, debriefing sul ritorno dei partecipanti, le loro aspettative soddisfatte, le loro proiezioni, ecc.

Coco, una barca 100% elettrica ed ecologica

Nuova motorizzazione elettrica

Siamo dotati di un motore elettrico 100% e utilizziamo principalmente la vela. Ci muoviamo in modo silenzioso e non inquinante. Abbiamo installato 2 pannelli solari. Partecipiamo alla raccolta dei rifiuti galleggianti del Porto Vecchio e del porto di Marsiglia. La nostra conferenza sulla biodiversità riguarda la consapevolezza ambientale

Sabato pomeriggio, prenota per la condivisione

Abbiamo stabilito tariffe ragionevoli e pensato per gli abitanti di Marsiglia. Rispetto ad un'attività di svago e non ad un regalo eccezionale. Abbiamo anche lavorato con un'associazione locale per accogliere i suoi membri più precari. Partecipiamo alle Giornate “Marsiglia vista dal mare” e nav

9

Condividete il know-how locale e provenzale con i visitatori?

Conoscenza della biodiversità locale e delle specie notevoli ed endemiche. Il know-how della navigazione nella baia di Marsiglia e la navigazione tradizionale. Il know-how della struttura marina e la ristrutturazione del Vieux-Gréement
6

Preferisci prodotti e risorse locali?

La nave è stata progettata nel Var e restaurata dal cantiere navale Borg di Marsiglia. Il motore elettrico è costruito a Vannes, la tappezzeria è realizzata da un'artigiana locale. Il kit didattico è progettato con campioni locali. Le risorse di Plankton Planet così come i supporti visivi del Parco servono la pedagogia del territorio.

L'intervista a Fanny & Anjelika

7

Da chi e come vengono ricevuti i visitatori?

I passeggeri vengono accolti da Coco, una pointu del 1969 completamente restaurata, e dal suo capitano, che è anche proprietario della nave.
10

Cosa scoprono/imparano i visitatori sulla Provenza?

Concepiscono che il territorio è legato alle risorse di plancton. Fanno il collegamento tra il mondo vivente di uccelli, pesci, posidonia e luoghi eccezionali (Vieux-Port, Friouls, Château If, Ile Degaby, scogliere artificiali) di cui catturano la conoscenza e le leggende.

8

Come promuovete la partecipazione attiva dei visitatori?

I visitatori presi come "membri del team" svolgono tutti un determinato ruolo nel processo e nel protocollo di raccolta del plancton. Hanno anche l'opportunità di imparare a governare la nave e osservare uccelli e altre specie marine attraverso il binocolo. Possono anche pescare rifiuti galleggianti
7

In che modo la nostra offerta è unica?

Siamo Unici grazie alla raccolta e all'osservazione del plancton direttamente dalla barca. Unico nella qualità dell'immagine al microscopio. Unica anche perché solo l'esperienza in mare presenta la mezza stagione e l'inverno. Unico per la sua vecchia barca a vela in legno completamente rinnovata e 100% elettrico!

Percorso di raccolta del plancton

Per prenotare una gita in mare quest'inverno:

Lancio di un progetto di ricerca partecipata nella baia di Marsiglia

1. Che cos'è un planctoscopio?
Il planctoscopio (https://www.planktoscope.org) è il risultato di un progetto di ricerca internazionale sulla raccolta di dati relativi al plancton. Tramite un Raspberry Pi4 coordina la ricezione dei flussi di individui, li fotografa, li segmenta in una moltitudine di unità e li riconosce tramite i database Eco Taxa
2. Quali ricerche stiamo portando avanti?
Caratterizzazione della dinamica delle comunità planctoniche nel Golfo di Marsiglia Come sono strutturate le comunità e quali sono i fattori naturali e antropici che le modellano? Cosa può dirci la struttura della comunità sullo stato dell'ecosistema?
Presentazione del progetto di ricerca partecipata con il nostro partner Soluzione naturale
Scopri il mondo invisibile del plancton
Scopri il mondo invisibile del plancton
Scopri il mondo invisibile del plancton
×

Buongiorno,

Fanny, direttore dell'azienda è a tua disposizione. Clicca su questa finestra di dialogo per inviargli un messaggio su Whatsapp.

× Come posso aiutarla ?